Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Progetto

APQ Accordo di Programma Quadro

Descrizione

L’APQ “Recupero della marginalità sociale e pari opportunità” - priorità programmatica A - Riqualificazione delle aree urbane in condizioni di degrado ambientale ed economico con manifestazioni di disagio sociale, al fine di promuovere il senso di appartenenza alla comunità -, è uno strumento della programmazione negoziata firmato il 23 Dicembre 2003 dalla Regione Siciliana, dal Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze in attuazione di un’Intesa Istituzionale di Programma stipulata il 13 Settembre 1999 dal Ministero del Tesoro e dalla Regione Siciliana. La priorità programmatica A individua le seguenti azioni: Animazione territoriale; Attivazione di centri polivalenti intesi come spazi “laboratorio”; Supporto ai gruppi giovanili espressione del territorio; Miglioramento dell’interfaccia tra la polizia municipale ed i cittadini. In quest’ambito, per la realizzazione dei progetti approvati dall’amministrazione regionale e che interessano il territorio corrispondente alla I, II, IV, V e IX Municipalità della città di Catania, il comune di Catania ha affidato al LaPoss il compito di svolgere il monitoraggio e la valutazione dei cinque progetti approvati. La partecipazione del LaPoss si è tradotta nel sostegno alla progettazione esecutiva degli interventi e nelle attività di monitoraggio e valutazione dei progetti realizzati. Attraverso l’acquisizione della documentazione prodotta nell’ambito di ciascun progetto, il LaPoss ha inoltre effettuato un’analisi sulle modalità organizzative e gestionali delle iniziative da parte dei diversi attori coinvolti nella realizzazione degli interventi. Il ruolo del Laboratorio è stato, quindi, finalizzato, per un verso, all’analisi delle attività poste in essere dai partner anche attraverso la creazione di uno strumento web-based dove archiviare le informazioni sui progetti e, per altro verso, alla individuazione di un piano di riflessione trasversale ai progetti rendendoli comparabili.

Obiettivi

Studio, elaborazione ed applicazione di strumenti di monitoraggio e valutazione orientati ad accrescere la riflessività e la conoscenza degli effetti generati dalle politiche regionali di contrasto alla marginalità sociale.

Contenuti

Il progetto APQ ha impegnato il LaPoss in attività di supporto alla progettazione esecutiva e di sperimentazione di processi di monitoraggio e valutazione di politiche pubbliche, rappresentando occasione per la produzione di know how ed expertise per la riprogrammazione futura, per il consolidamento della capacità di team work interistituzionale e per l’attivazione di processi di apprendimento e riflessività istituzionale. Le attività di ricerca condotte dal LaPoss presentano elementi di continuità con la didattica universitaria (coinvolgimento di studenti universitari in esperienze di tirocini, attività di crediti liberi e di servizio civile) e sono orientate a favorire il dialogo con la comunità scientifica, attraverso il confronto e la diffusione dei primi risultati (VIII Congresso AIV del 17,18,19 marzo 2005; pubblicazioni e sito web; Primo rapporto di monitoraggio APQ 2004/2005; Progetto di ricerca PRIN area 14, 2006-2008. Titolo: Dimensioni dello sviluppo. Sicurezza, politiche sociali, innovazione).

Docenti

Prof. Carlo Pennisi; Prof.ssa M.Teresa Consoli; Dott.ssa Stefania Fragapane; Dott. Francesco Mazzeo Rinaldi.

Tempi

2004 - 2009

Attività

1. Attività a supporto della progettazione esecutiva: Analisi socio-demografica delle cinque Municipalità APQ; Mappatura del territorio; Questionario di rilevazione dei servizi; Elaborazione di strumenti - schede - per colmare le lacune di informazioni dei progetti e per renderli comparabili e valutabili. 2. Attività per l’impostazione e l’implementazione del processo di monitoraggio: Costruzione indicatori; Costruzione condivisa del sistema di monitoraggio LaPoss; Rilevazione, immissione e trasmissione dei dati del monitoraggio regionale; Restituzione - organizzazione di incontri di confronto. 3. Attività per la costruzione del processo di valutazione: Individuazione e specificazione delle domande valutative; Selezione ed elaborazione indici ed indicatori di riferimento; Elaborazione dati strumento informativo; Avvio incontri col partenariato attraverso focus group; Elaborazione traccia e interviste ad operatori; Elaborazione e somministrazione questionari utenti. 4. Realizzazione degli output: Rapporto di monitoraggio 2004-2005 APQ - Recupero della marginalità sociale e pari opportunità; Executive summary del Rapporto di monitoraggio APQ 2004/2005; Atti del congresso AIV che riguardano l’esperienza APQ “VIII Congresso AIV - La   valutazione come strumento di integrazione delle politiche di sviluppo e di inclusione” (Catania 17,18,19 marzo 2005); Relazioni sociali sulle attività dei progetti APQ (maggio e settembre 2007); AA.VV., Rapporto di valutazione 2008. Accordo di Programma Quadro - Recupero della marginalità sociale e pari opportunità. Bonanno Ed. 2008.

DOWNLOAD
PARTNER

Comune di Catania;
Assessorato alle politiche sociali (Ente promotore);
LaPoss (responsabile delle azioni di monitoraggio e valutazione dei progetti);
I municipalità: Cooperativa Città del Sole, Associazione Thamaia e Associazione Penelope;
II municipalità: Cooperativa S. Maria degli Angeli, Consorzio Il Nodo, Ispettoria Salesiana Sicula - Istituto S. Filippo Neri, Associazione S. Maria di
Ognina;
IV municipalità: Ente Casa Madre Morano, Associazione Vides-Ginestra;
V municipalità: Enac Sicilia, Cooperativa Sociale Prospettiva, Associazione Mani Tese;
IX municipalità: Cooperativa Marianella Garçia, Consorzio Sol.co, Associazione AVAC.